Autorizzati

Tipologie di contrassegni autorizzativi

  1. RESIDENTI autorizzazione/contrassegno tipologia R dalle ore 00,00 alle ore 24, 00 (scarica il modulo)
  2. RESIDENTI CON GARAGE autorizzazione/contrassegno tipologia RG dalle ore 00,00 alle ore 24,00 (scarica il modulo)
  3. COMMERCIANTE INTERNO autorizzazione/contrassegno tipologia C I 
    • ZTL - dalle ore 6.00 alle ore 10.30, dalle ore 13.30 alle ore 16.30 e dalle ore 20.00 alle ore 21.30 
    • AP - dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.30 alle ore 16.00
    (scarica il modulo)
  4. TRASPORTO MERCI autorizzazione/contrassegno tipologia TM 
    • ZTL - dalle ore 6.00 alle ore 10.30, dalle ore 13.30 alle ore 16.30 e dalle ore 20.00 alle ore 21.30 
    • AP - dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.30 alle ore 16.00
    (scarica il modulo)
  5. ARTIGIANI autorizzazione/contrassegno tipologia ART dalle ore 00,00 alle ore 24,00 (scarica il modulo)
  6. COMMERCIANTI SU AREE PUBBLICHE autorizzazione/contrassegno tipologia AMB dalle ore 5.00 alle ore 14.00 (scarica il modulo)
  7. AUTORIZZAZIONE GENERICA autorizzazione/contrassegno tipologia A dalle ore 00,00 alle ore 24,00 (scarica il modulo)
  8. Veicoli esclusivamente ELETTRICI autorizzazione/contrassegno per veicolo Elettrico dalle ore 00.00 alle ore 24.00 (scarica il modulo)

Chi altro può essere autorizzato all’accesso comunicando preventivamente le targhe dei propri veicoli

  1. veicoli al servizio di persone Disabili muniti di proprio contrassegno
    • per quanto riguarda questa tipologia di autorizzazione andare alla sezione dedicata denominata “Disabili” nella quale saranno fornite tutte le indicazioni e informazioni ad essa correlate;
  2. veicoli di Pubbliche Amministrazioni (Stato, Regioni, Province, Enti Locali, Ausl etc.) con insegne di istituto (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato “Comunicazione targhe veicoli di Pubblico Servizio” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato);
  3. veicoli adibiti ai servizi di Pubblico trasporto, taxi e noleggio con conducente (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato“Comunicazione targhe veicoli di Pubblico Servizio” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato);
  4. veicoli di aziende pubbliche e private, Concessionarie di servizi pubblici con insegne di Istituto:
    • a queste aziende viene consentito l’accesso fino ad un limite massimo di 10 targhe - (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato “Comunicazione targhe veicoli di Pubblico Servizio (max 10 targhe)” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato);
  5. veicoli di Sicurezza e Vigilanza privata con insegne di istituto:
    • a queste aziende viene consentito l’accesso fino ad un limite massimo di 10 targhe - (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato “Comunicazione targhe veicoli di Pubblico Servizio (max 10 targhe)” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato);
  6. veicoli adibiti alla manutenzione e pulizia di piazze e strade e raccolta rifiuti (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato “Comunicazione targhe veicoli di Pubblico Servizio” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato);
  7. veicoli che si recano presso alberghi o strutture ricettive per il solo carico e scarico dei bagagli;
    • a questi ultimi è consentita la sosta presso l’albergo, per il tempo strettamente necessario al carico e scarico e comunque non superiore a 15 minuti. La comunicazione deve essere inoltrata dal titolare dell’attività compilando l’apposito modulo denominato “Struttura Alberghiera” presente nella sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato – e seguendo le indicazioni riportate nello stesso;
  8. veicoli di medici esclusivamente per visite domiciliari (seguire le indicazioni riportate nell’apposito modulo denominato “Comunicazione targa per accesso ZTL/APU di veicolo al servizio di medico esclusivamente in visita domiciliare” alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato).

Qualora un veicolo (la cui targa non sia stata precedentemente comunicata) appartenga alle tipologie sopra riportate (b, c, d, e, f, g, h) e abbia la necessità di accedere alla ZTL/AP o sia già transitato, allo stesso è consentita la circolazione all’interno della ZTL/AP con preventiva comunicazione della targa o al massimo entro 48 ore dalla data di accesso. In tal caso la targa sarà inserita nella lista degli autorizzati per la sola giornata (00.00/24.00) indicata dal sottoscrittore della richiesta.

Alla sezione Modulistica – Zona a Traffico Limitato – compilare l’apposito modulo denominato “Comunicazione preventiva o entro 48 ore dall’accesso”.

Eventuali comunicazioni fatte pervenire oltre le 48 ore solari dalla data di accesso, non saranno prese in considerazione.